Ultimenotizie

DELIBERA DI C.C. N.02 del 27-01-2023. Comunicazione del provvedimento di non applicazione delle disposizioni di cui all'art.1 commi 227 e 228 della L.297/2022.

Notizie in primo piano

DELIBERA DI C.C. N.02 del 27-01-2023. Comunicazione del provvedimento di non applicazione delle disposizioni di cui all'art.1 commi 227 e 228 della L.297/2022.

L’adozione da parte del Comune della delibera di diniego allo “stralcio parziale” previsto dall’articolo 1, commi 227 e 228, legge 29 dicembre 2022, n. 197, consente comunque al debitore di ottenere i medesimi benefici, in termini di riduzione degli importi da pagare, attraverso l’adesione alla definizione agevolata dei carichi affidati all’agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022, disciplinata dal comma 231.   Tale definizione agevolata dei carichi previsti dal comma 231, nell’attribuire al debitore gli stessi benefici dello stralcio parziale, in termini di riduzione degli importi complessivi da pagare, richiede il pagamento della quota capitale, oltre che delle spese di notifica e delle eventuali spese sostenute per le procedure esecutive, e conseguentemente l’annullamento della cartella avverrà a fronte del pagamento del residuo importo dovuto, il quale può essere anche rateizzato in un massimo di 18 rate, con due rate da corrispondere nel 2023 e 4 rate da corrispondere ogni anno, a decorrere dal 2024.

archivio Notizie in primo piano

torna all'inizio del contenuto